L’IRSEF, per garantire la qualità, la praticabilità,
l’adeguatezza del metodo educativo,
associati alla rigorosità dei contenuti,
si avvale di un Comitato Tecnico Scientifico
formato da Esperti qualificati
nell’ambito della metodologia educativa.

Opera attraverso:
la Ricerca
la Scuola di Formazione
i Progetti

il partenariato con il Ministero del Lavoro Romeno
accordo in data 07/07/2015,
per una piattaforma europea con 129 partner europei

SCUOLA DI FORMAZIONE
Costituita per la conduzione di Scuole Genitori A.Ge.,
intitolata ad Ennio Rosini, fondatore dell’A.Ge. (Associazione Genitori).
Opera su due livelli di controllo, verifica e certificazione,
per garantire il corretto evolversi della formazione secondo i criteri,
i contenuti e la metodologia studiati e predisposti
con il diretto contributo del prof. Lorenzo Macario
e dell’istituto di Metodologia pedagogica dell’Università Salesiana di Roma,
del Comitato Scientifico e del Comitato Operativo Docenti.

Il comitato Scientifico
è garante della corretta impostazione della formazione;
della sua coerenza nel tempo con i principi ispiratori;
della scelta dei docenti della Scuola di Formazione
(Esperti in Processi Formativi di Ambito Famigliare);
del piano di studi proposto per gli Esterti in Educazione di Ambito Famigliare.

Il Comitato Operativo Docenti
è responsabile della formazione diretta degli operatori
preposti alla conduzione delle Scuole Genitori
A.Ge.: gli Esperti in Educazione di Ambito Famigliare.

PERCORSO FORMATIVO DI ESPERTO IN EDUCAZIONE DI AMBITO FAMIGLIARE
La formazione avviene attraverso tre livelli successivi di studio,
ognuno dei quali comprende due fasi:
una teorica (corso base e periodici seminari)
una pratica che comprende il tirocinio
(conduzione della Scuola Genitori A.Ge.
affiancato da un Esperto già certificato)
Richiede indicativamente otto ore per ogni incontro,
oltre allo studio personale che si completa con l’indicazione
di una ricca bibliografia, fornita durante le fasi di formazione,
e le ore di tirocinio.

Al termine di ogni livello viene consegnato un Attestato.
Concluso il terzo livello,
e per accedere alla Certificazione
di Esperto in Educazione di Ambito Famigliare,
il candidato dovrà presentare una tesi su argomento da concordare
con il Docente di Riferimento.
La tesi rappresenta l’elaborato nel quale “ricerca e studio” personale
si fondono in vista di un contributo da offrire a quanti vogliano utilizzarlo.

La qualifica di Esperto in Educazione di Ambito Famigliare
è utilizzabile facendo riferimento a IRSEF e A.Ge.
Per quanto riguardo l’IRSEF è nominato un Referente per macro-regioni
(nord, centro, sud) Per quanto riguarda l’A.Ge. si fa riferimento al Presidente
della sede più vicina (www.age.it) o direttamente alla Responsabile
regionale per le Scuole Genitori A.Ge.
(vedi: contatti)

Referenti macro-regionali, per chiarimenti, valutazioni e formulazioni :
Nord-Italia:
Ferrari Maria Grazia,

Centro-Italia:
Maria Dari  ( presidente nazionale ) 
cellulare 3357113252
e-mail dari.maria13@gmail.com

Sud-Italia:
Antonino Morabito,

Referenti A.Ge. regionali:
Abruzzo

Liguria
Maria Luisa Decotto

Lombardia
Flavia Radice

Veneto
Chiara Crivelli

PROGRAMMA DEI TRE LIVELLI CHE CORRISPONDONO AGLI ARGOMENTI FONDANTI DELL’EDUCAZIONE

PRIMO LIVELLO
comprendere per educare e prevenire

1° incontro
Presentazione generale
I “perchè” della Scuola Genitori A.Ge.: sguardo sulla realtà sociale
Essere genitori: un dono, un compito Il riferimento di base: il “personalismo”
Argomento di Scuola Genitori:
il genitore di fronte al figlio da educare: sostiruirsi o responsabilizzare?

2° incontro
Elementi di teoria generale dell’educazione:
Educare chi? – Strutturazione della personalità Argomento della Scuola Genitori: Il comportamento:
punto di partenza per la conoscenza del figlio

3°incontro
L’obiettivo dell’attività educativa:
Educare a che cosa? – La famiglia, luogo di educazione
Argomento della Scuola Genitori:
Aiutare il figlio a sintonizzarsi su sè stesso

4° incontro
Fattori, beni e mezzi educativi:
Educare come?
Argomento della Scuola Genitori:
Incoraggiare per costruire il senso del proprio valore

5° incontro
La comunicazione nel gruppo di Scuola Genitori
Argomento della Scuola Genitori:
diversi modi di comunicare con i figli

6° incontro
L'”Animatore” di Scuola Genitori
Revisione critica del corso
Argomento della Scuola Genitori:
imparare ad assumersi le responsabilità attraverso il rispetto

Testi di riferimento:
Macario L. – Immparare a vivere da uomo adulto – ed. LAS
Macario L. – Genitori: i rischi dell’educazione – ed. SEI

SECONDO LIVELLO
i Valori

1° incontro
Essere genitori, rimanere una coppia
L’autonomia della coppia e nella coppia
Presentazione di un questionario
Argomento della Scuola Genitori:
Verso l’autonomia:
responsabilità, incoraggiamento e regole, cardini essenziali

2° incontro
Alla ricerca di “senso”
Viktor Frankl e la logoterapia (terapia del significato)
Argomento della Scuola Genitori:
il necessario, il superfluo e l’indispensabile:
cosa serve ai nostri figli per crescere?

3° incontro
I valori nel cammino di autonomia:
il ruolo della famiglia, le spinte della società
Educare da “separati”
Argomento della Scuola Genitori: i valori oggi

4° incontro
Saper giudicare per poter decidere
Coscienza: impresa non facile
Il difficile connubio: libertà e autorità
Argomento della Scuola Genitori:
famiglia ed educazione ai valori

5° incontro
L’Esperto in educazione di Ambito Famigliare
L’empatia, strumento di relazione
Scheda di verifica
Argomento della Scuola Genitori:
esperienze da suscitare:
educazione e orientamento

Testi di riferimento:
IRSEF-Sfida per un progetto educativo:
i valori nel cambiamento – ed. EDB
TERZO LIVELLO
l’orientamento

1° incontro
Adolescenza o adolescenze?
il difficile cammino verso la definizione di “sè”
Argomento di Scuola Genitori:
adolescenza: fase di crescita verso la maturità

2° incontro
La testimonianza generazionale:
chi è l’adulto? Chi è il genitore?
Argomento di Scuola Genitori:
adolescente e famiglia: un conflitto inevitabile?

3° incontro
Identità e progettualità
Argomento di Scuola Genitori:
l’adolescente nell’universo dei valori

4° incontro
Costruire l’auto-stima in una realtà “complessa”
Accettare – tollerare – sopportare
Argomento di Scuola Genitori:
la ricerca e il valore del gruppo

5° incontro
“Dipende”… la fase della precarietà
e le sollecitazioni dei mass-media
Argomento di Scuola Genitori:
gli adolescenti di fronte alle scelte per il futuro

ALBO DELLE CERTIFICAZIONI

Opera attraverso:

Ricerca

Scuola Formazione

PROGETTI